Vestita di colori

Con il risveglio della natura e con l’arrivo della frizzante e fresca aria che anticipa la nuova stagione ho sentito un’insolita voglia di vedere sbocciare i colori anche nella nuova collezione.

E così sono ri-partita dal mio sempre amato bianco e nero…e no, non è una contraddizione! Il bianco e nero della nuova collezione è movimento allo stato puro: è il frutto di un’attenta lavorazione del filato e dei materiali che crea sagome, volumi, sovrapposizioni in una parola ritmo. Il gioco del positivo e negativo dà, infatti, la possibilità di creare un vestito nel vestito.

Questa energia si trova ancora nella lavorazione, nel taglio che i capi hanno, nel movimento che il taglio crea portando il vestito a cambiare forma e dimensione grazie al suo stesso peso rendendo possibile a una iniziale fessura di diventare un ovale e poi un un’altra figura ancora: così ogni capo subisce una trasformazione sprigionando nuova vita ed energia.

Queste premesse trovano la sintesi nella palette colori che unisce e porta alle conclusioni più energiche tutte le correnti che attraversano la collezione. Arancio, è il colore che unisce in un unico tratto la terra africana al mio territorio di origine. Il color prugna, è un camaleonte che cela negli occhi di chi guarda il grigio, il blu, il viola e comunica immediatamente, senza fraintendimenti, la voglia di partire, di viaggiare. Il rosso, re incontrastato della stagione estiva, fa scorrere più veloce il sangue nelle vene e incrementa la circolazione dell’energia. Infine il sempre superbo giallo acido, porta l’idea di refrigerio e freschezza direttamente sulla pelle.

Il movimento e la passione sono uniti dai colori e dalla nuova tridimensionalità del bianco e nero.

Liviana

Scrivi il tuo commento

© MAT di Liviana Troffei & C. - P.Iva 03910630403

Privacy Policy - Cookie Policy